A DTP Thermoelectrics è stato concesso un brevetto fondamentale sulla tecnologia termoelettrica

fl sistema brevettato, unico nel suo genere, consente di creare una nuova classe di sistemi di gestione termica a stato solido, attualmente realizzabile solo con alternative meccaniche più ingombranti.

DTP Thermoelectrics ha ottenuto un brevetto che apre le porte alla gestione termica del deep cooling a stato solido. Il brevetto si basa su modelli teorici e analitici, convalidati attraverso la fabbricazione e la caratterizzazione di dispositivi termoelettrici che utilizzano materiali con proprietà di trasporto distribuite (DTP).

I test a campione, basati sui protocolli standard, dimostrano un aumento significativo della temperatura massima di raffreddamento, dell’efficienza (COP) e della potenza di raffreddamento, confermando che i dispositivi DTP sono in grado di raffreddarsi a temperature più basse, migliorando prestazioni e funzionalità.
Finora queste capacità erano possibili solo utilizzando sistemi di raffreddamento meccanici molto più grandi e pesanti.

“Non esiste un sistema di materiali termoelettrici più performante di quello che abbiamo realizzato con la nostra tecnologia DTP”, afferma il dott. Lon E. Bell, Presidente e Amministratore Delegato di DTP Thermoelectrics. “Questa tecnologia proprietaria e riproducibile in serie aumenta la capacità di raffreddamento con rendimenti superiori a quelli ottenibili con altri dispositivi termoelettrici.

La tecnologia DTP ha il potenziale per migliorare le prestazioni dei sistemi di raffreddamento e di gestione termica in modo economicamente molto conveniente nei sistemi Lidar, nei sensori a infrarossi, nell’elettronica, nella conservazione della catena del freddo, nei dispositivi medici, nella gestione termica delle batterie e nei sistemi di visione”.


“La nostra tecnologia è stata in parte resa possibile dai recenti progressi nella produzione di materiali semiconduttori”, afferma il dott. Douglas Crane, Chief Technology Officer. “Utilizzando sia modifiche ai materiali termoelettrici disponibili che tecnologie di produzione avanzate, siamo in grado di ottenere prestazioni di livello superiore”. Partendo dai nostri sistemi termoelettrici a più alta efficienza e controllando il rapporto tra densità di potenza e COP che la tecnologia DTP consente di ottenere, possiamo adattare le prestazioni dei dispositivi ai requisiti specifici delle diverse applicazioni”.


Il brevetto “Thermoelectric Systems Employing Distributed Transport Properties to Increase Cooling and Heating Performance” [Sistemi termoelettrici che utilizzano proprietà di trasporto distribuito per aumentare le prestazioni in termini di raffreddamento e riscaldamento] (numero 11.421.919 dell’Ufficio Marchi e Brevetti degli Stati Uniti) riguarda la tecnologia DTP e la sua capacità di aumentare le prestazioni di raffreddamento e riscaldamento nelle pompe di calore a stato solido. I dettagli del brevetto sono disponibili qui.

Redazione Fare Elettronica