Acal BFi: Innovazione e Sostenibilità nell'IoT

Acal BFi: Innovazione e Sostenibilità nell’IoT

Acal BFi – fornitore di soluzioni tecnologiche – ha annunciato una partnership strategica con Atmosic Technologies, leader nelle soluzioni wireless a basso consumo per l’Internet delle Cose (IoT).

Questa collaborazione mira a promuovere lo sviluppo di dispositivi IoT sostenibili, conformi agli obiettivi ambientali europei. Grazie a questa sinergia, sarà possibile realizzare dispositivi come beacon, telecomandi, tastiere, mouse, tracker e dispositivi indossabili per il fitness, tutti caratterizzati da un’efficienza energetica superiore.

Atmosic si distingue per i suoi SoC (System-on-Chip) che incorporano tecnologie wireless di ultima generazione, con consumi energetici minimi e capacità di energy harvesting. Questo consente una drastica riduzione dell’uso di batterie usa e getta, favorendo la sostenibilità ambientale. I SoC di Atmosic sono inoltre progettati per supportare la connettività Bluetooth, e i modelli più recenti, come la serie ATM34/e, offrono compatibilità anche con Matter, Thread e Zigbee, assicurando consumi ancora più bassi.

Mouser CTA giugno 24

Un vantaggio significativo offerto da Atmosic è la possibilità di estendere l’autonomia dei dispositivi grazie alla tecnologia di wake-up on-demand e all’energy harvesting. Inoltre, Atmosic facilita il processo di sviluppo attraverso una gamma di progetti di riferimento che consentono di accelerare la realizzazione di soluzioni innovative e competitive.

Acal BFi si distingue per il suo approccio integrato alla progettazione, offrendo agli sviluppatori non solo accesso alle avanzate tecnologie di Atmosic, ma anche al supporto di un team di ingegneri specializzati e di un centro tecnologico wireless dedicato. Questo approccio consente la progettazione, il test e la prototipazione di soluzioni personalizzate o complesse, accelerando lo sviluppo e l’implementazione di nuovi prodotti, rispondendo così in modo efficace alle specifiche esigenze dei clienti.

“Siamo entusiasti di unire le nostre forze a quelle di Atmosic e di integrare le loro innovative soluzioni di connettività wireless nel nostro portafoglio”

Lee Austin, Business Development Director of Communications di Acal BFi.

“Questa partnership conferma il nostro impegno nell’offrire ai nostri clienti l’accesso ai più recenti progressi tecnologici, con il potenziale di rivoluzionare interi settori industriali, facendo della sostenibilità una priorità. Insieme ad Atmosic, daremo alle aziende la possibilità di creare dispositivi innovativi, sostenibili e senza batterie.”

Scott Cooper, Senior Director of Sales and Business Development per l’EMEA di Atmosic, ha sottolineato l’impegno congiunto di Atmosic e Acal BFi nell’innovare il settore dell’IoT con un occhio di riguardo alla sostenibilità ambientale. “Insieme, stiamo lavorando per trasformare il settore riducendo il consumo e lo spreco di batterie,” ha affermato.

L’obiettivo è quello di favorire la creazione di dispositivi IoT sostenibili, contribuendo così a un impatto positivo sull’ambiente.

Mouser CTA giugno 24
Redazione Fare Elettronica