Advertisement
Gli alimentatori COTS/MOTS 1000W IP65 di POWERBOX sono ideali per la difesa e gli ambienti difficili

Gli alimentatori COTS/MOTS 1000W IP65 di POWERBOX sono ideali per la difesa e gli ambienti difficili

Powerbox, una delle maggiori aziende europee di alimentazione e leader da quarant’anni nell’ottimizzazione delle soluzioni di alimentazione per le applicazioni più complesse, ha annunciato l’uscita della sua nuova serie, ECD1000A per applicazioni defense e ambienti industriali difficili. Alloggiata in un involucro metallico IP65 con raffreddamento a conduzione della piastra di base, la serie ECD1000A eroga 1000W e può essere utilizzata con un intervallo di temperatura operativa della piastra di base compreso tra -40 e +75 gradi C.

Per le applicazioni estremamente impegnative, ECD1000A è meccanicamente resistente secondo lo standard MIL-STD-810H e le schede ed i componenti interni sono protetti da conformal coating.  Il prodotto è altrettanto ben protetto dal punto di vista elettrico, per resistere ai transienti più difficili e soddisfare i livelli di prestazioni EMC richiesti dalla maggior parte delle applicazioni di difesa e dalle applicazioni industriali più esigenti, secondo lo standard MIL-STD- 461 CE102 / RE102 e in conformità con lo standard MIL-STD-1399-300.

L’alimentatore funziona con un’ampia gamma di ingressi universali da 85 a 305VAC con correzione del fattore di potenza (PFC). Progettato per garantire un’elevata disponibilità, un breve time-to-market e per soddisfare i modelli commerciali e militari off-the-shelf (COTS/MOTS), ECD1000A è disponibile nella versione con tensione di uscita di 28VDC, ma la serie comprende anche versioni da 500W e 700W con tensioni di uscita di 12VDC e 28VDC per l’uso in sistemi di distribuzione di potenza inferiore.

banner cta mouser

Molte applicazioni per la difesa richiedono che gli alimentatori funzionino con un raffreddamento a ventilazione limitata o nulla. A questo proposito, ci riferiamo a quelle che operano in ambienti difficili, dove le apparecchiature elettroniche sono in una scatola sigillata, come i sistemi di comunicazione radio soggetti a condizioni climatiche avverse, la sorveglianza all’aperto e il controllo degli accessi, e le apparecchiature interne con restrizioni molto severe in termini di rumore. Oltre ai requisiti ambientali, l’affidabilità e i costi di manutenzione spingono i progettisti di sistemi a non utilizzare ventole, privilegiando il raffreddamento per conduzione racchiuso in un contenitore che offre un livello di protezione IP65 (a tenuta di polvere e protetto da getti d’acqua).

Il raffreddamento per conduzione richiede pratiche costruttive molto specifiche e il prodotto PRBX ECD1000A è stato progettato per garantire un trasferimento ottimale del calore dai componenti di dissipazione alla piastra di base, offrendo un elevato livello di prestazioni entro una temperatura operativa compresa tra -40 e +75 gradi centigradi alla piastra di base. A seconda del metodo di assemblaggio e delle condizioni generali di raffreddamento, può essere applicato un declassamento come specificato nella documentazione tecnica.

Per coprire un’ampia gamma di applicazioni, ECD1000A funziona con un ampio intervallo di ingresso universale da 85 a 305 Vac (nominale da 100 a 277 Vac). L’unità include il PFC con un coefficiente di 0,98/0,95 (110Vac/230Vac).

Per alimentare i sistemi di distribuzione a bus interni, ECD1000A è disponibile con una singola tensione di uscita CC di 28V/36A. Utilizzando una topologia ad alta efficienza, l’efficienza tipica a 28V in uscita e 230VAC in ingresso è un eccellente 91%.

Dalla difesa alle applicazioni industriali più impegnative, la gamma di applicazioni che richiedono soluzioni di alimentazione robuste è estremamente ampia. Di conseguenza, la serie ECD1000A è stata progettata per soddisfare livelli più elevati di urti e vibrazioni, è dotata di protezione dai transitori severi e di filtraggio EMC aggiuntivo, come specificato da MIL-STD-461E CE102 / RE102, MIL-STD 1399-300A e MIL-STD-810H.

Per la sicurezza, ECD1000A ha un isolamento IN/OUT di 3.000 Vac e IN/FG di 2.000 Vac. L’isolamento dell’uscita verso FG è di 500 Vac. L’alimentatore è dotato di protezione da sovracorrente con recupero automatico, sovratensione e sovratemperatura. L’ingresso, l’uscita e il segnale sono interfacciati tramite connettori circolari MIL Spec che garantiscono una connessione estremamente affidabile e una protezione contro la penetrazione dell’umidità e l’ossidazione.

ECD1000A comprende il Remote Control e il Power Good per monitorare l’unità in condizioni di funzionamento normale o anomalo. Ha superato i test per urti e vibrazioni previsti dalla normativa MIL-STD-810H. A questo proposito, i prodotti sono stati testati a livelli molto superiori alle normali condizioni operative e sono stati progettati per sostenere urti di livello 20G.

La piattaforma ECDA include funzioni integrate aggiuntive che abbreviano il time-to-market per applicazioni specifiche che richiedono tensioni di uscita diverse.

Nel suo involucro IP65, ECD1000A misura 204 x 326 x 50,8 mm (8,03 x 12,83 x 2 pollici) e pesa 3,5 kg al massimo.

Grazie a un design ottimizzato per il raffreddamento per conduzione, ECD1000A è adatto alle applicazioni che richiedono una soluzione di alimentazione silenziosa, ad esempio in una sala di controllo. Allo stesso modo, è adatto per le applicazioni industriali in cui la ventilazione forzata non è possibile a causa di vincoli ambientali. Collegato a uno chassis o a una piastra fredda, ECD1000A è in grado di fornire livelli di potenza impressionanti con un livello di affidabilità molto elevato.

ECD1000A è conforme agli standard 62368-1, CE e UKCA e ha una garanzia completa di tre anni.

Per maggiori informazioni, visitare la pagina https://www.prbx.com/product/ecda/.

banner cta mouser
Redazione Fare Elettronica