Connettori intelligenti attivi LEMO Halo LED IAC

Esaminiamo i nuovi connettori Halo LED di LEMO, che fanno parte della nuova gamma IAC™ (Intelligent Active Connector). I connettori, di tipo Push-Pull in metallo e in plastica, risultato di una nuova generazione di famiglie di connettori LEMO già esistenti, saranno disponibili nella serie B, serie K e nella serie P. Essi prevedono innovative funzionalità che agevolano la sicurezza, soprattutto nei settori sanitari, aerospaziali, militari e in altre applicazioni critiche.

Caratteristiche

Nella versione in metallo il prodotto dispone di tre differenti flange illuminate tramite LED RGB (vedi in figura 1). I connettori sono compatibili con le serie 0B-0T, 1B-1T e 2B-2T, già esistenti. Esse consentono di visualizzare lo stato della connessione e permettono all’utente di avere un’immediata identificazione visiva che mostra se il connettore sia saldamente collegato e connesso.

LED RGB su connettori IAC
Figura 1: i LED RGB di segnalazione presenti sui connettori IAC

Il connettore comprende una fascia circolare di LED posizionati sulla sua flangia. Tali semiconduttori luminosi sono disponibili in diversi colori, bianchi, rossi, verdi o blu. In dipendenza delle esigenze del sistema, il progettista dell’apparecchiatura può anche implementare la visualizzazione dello stato della connessione attraverso l’accensione consecutiva di due diversi colori (verde e rosso per esempio). Le caratteristiche principali possono così riassumersi:

  • visualizzazione dello stato della connessione;
  • connettore di tipo push-pull;
  • IP50/IP68;
  • disponibilità nei colori rosso, blu, bianco e verde;
  • varie tipologie di flange;
  • costruzione robusta;
  • elevate proprietà isolanti;
  • temperatura di esercizio compresa tra -40° C e +100° C.

I connettori IAC possono prevedere funzioni aggiuntive estremamente favorevoli come, ad esempio, la sua identificazione univoca nel sistema del circuito. In questo caso, i connettori utilizzati adotteranno un chip elettronico per implementare le opzioni d’identificazione, di conteggio degli eventi (cycle count), di sicurezza e di protezione. In tale maniera le apparecchiature e i dispositivi possono essere protetti contro le connessioni non autorizzate e da accessi non autentici.

Il codice del prodotto descrive il dispositivo

La particolare configurazione dei caratteri del codice classifica il modello e le caratteristiche tecniche e fisiche del connettore. Come si può evincere dalla figura 2, la classificazione del dispositivo prevede le seguenti parti:

  • primi due caratteri: modello;
  • terzo carattere: allineamento del tasto;
  • quarto e quinto carattere: serie;
  • sesto, settimo e ottavo carattere: configurazione;
  • nono carattere: alloggiamento;
  • decimo carattere: isolante: L = saldatura, Y = aggraffatura;
  • undicesimo carattere: contatto: L = a saldare, C = a crimpare.
Codice prodotto
Figura 2: il prodotto è identificato dal suo codice

Connessioni e dimensioni

La figura 3 fornisce un’utile visione per ciò che riguarda il pinout e le dimensioni dei modelli di connettori. Tramite la tecnica del PWM è possibile controllare la potenza e dosare la luminosità di ciascun LED, impostando un valore compreso tra 0 e 255 (con logica negata, in quanto ad anodo comune), che consente di generare praticamente qualsiasi colore, grazie alla seguente tabella di combinazioni:


RGB
Rosso0255255
Arancio0155255
Giallo00255
Verde2550255
Ciano25500
Blu2552550
Indaco1552550
Violetto552550
Bianco000
dimensioni connettori IAC
Figura 3: dimensioni dei connettori IAC

Conclusioni

I connettori LED Halo utilizzano un LED RGB a chip tricolore ad anodo comune. Il consumo di energia per LED è di 20 mA (15 mA se pilotato singolarmente). E’ raccomandato l’uso di un alimentatore per il controllo dei LED, con una tensione di alimentazione compresa tra 3,3 V a 3,6 V. Per impostare la luminosità dei LED può essere utilizzato un trimmer o potenziometro, una resistenza fissa oppure la tecnica del PWM, al fine di ottenere il colore e l’illuminazione desiderata.

Redazione Fare Elettronica