Convertitore A/D a 8 canali e a 18 bit con buffer e ingressi in picoampere

Analog Devices annuncia l’LTC2358-18, un convertitore A/D SAR (sampling successive approximation register) a 18 bit e 8 canali con buffer d’ingresso in picoampere integrati.
Con il vantaggio di offrire più spazio sulla scheda, l’LTC2358-18 consente di realizzare risparmi concreti eliminando il circuito front-end di condizionamento del segnale in genere necessario per pilotare ingressi del convertitore A/D con condensatori commutati senza buffer.
Il risparmio combinato di tre amplificatori, sei resistori e due condensatori per ciascun canale, un totale di 88 componenti su 8 canali, fa risparmiare sulla distinta dei materiali (BOM) e sullo spazio occupato su scheda, consentendo di ottenere una riduzione del consumo energetico superiore al 40%.
Le correnti di ingresso dell’ordine dei picoampere e un CMRR di 128dB su un range di common mode di 30VP-P consente all’LTC2358-18 di collegarsi direttamente a una vasta gamma di sensori senza compromettere la precisione di misura.
Oltre alla conversione di otto canali a 200ksps per il throughput di canale, l’LTC2358-18 offre ulteriore flessibilità attraverso range di ingressi SoftSpan configurabili in modo indipendente.
Ciascun canale può essere programmato secondo un criterio di “conversione per conversione” e accettare segnali di ingresso da 0V a 10,24V, ± 10,24V o da 0V a 5,12V, ± 5,12V unipolari, bipolari autentici, integralmente differenziali o arbitrari.
Gli ingressi analogici differenziali operano su un ampio range di ingressi in common mode di 30V, permettendo al convertitore A/D di digitalizzare direttamente una varietà di segnali, semplificando il design a catena di segnali.
La flessibilità del segnale di ingresso, in combinazione con un ineguagliabile INL massimo di ±3,5LSB, senza codici mancanti a 18 bit, e SNR di 96,4dB, rende l’LTC2358-18 ideale per il controllo di processi industriali ad alte prestazioni, test e misura, monitoraggio della linea elettrica e applicazioni di controllo motore.
L’LTC2358-18 include un riferimento interno di precisione con coefficiente di temperatura massima di 20ppm/°C e un buffer di riferimento integrato in grado di effettuare misurazioni uniche e accurate, consentendo di risparmiare spazio sulle schede a circuiti densamente popolate.
Come opzione è possibile utilizzare un riferimento da 5V esterno per espandere il range di ingressi analogici a ± 12,5V. Il dispositivo dissipa 219mW durante la conversione simultanea di otto canali a 200ksps per canale e offre le modalità standby e spegnimento per ridurre la dissipazione di potenza con throughput inferiori.
Oltre alle esclusive caratteristiche analogiche, l’LTC2358-18 offre una straordinaria flessibilità digitale, con CMOS SPI selezionabile tramite pin e interfacce seriali LVDS.
L’esteso range di alimentazione digitale in uscita consente al dispositivo di comunicare con qualsiasi logica CMOS tra 1,8V e 5V.
In modalità CMOS, le applicazioni possono utilizzare da una a otto corsie di dati delle uscite seriali, consentendo all’utente di ottimizzare la larghezza del bus e il throughput dei dati.
La modalità LVDS offre comunicazioni a basso rumore e ad alta velocità su distanze maggiori utilizzando i segnali differenziali.
Insieme, queste opzioni di interfaccia I/O, consentono all’LTC2358-18 di comunicare in modo efficiente sia con i microcontroller di precedente generazione, sia con i moderni FPGA.
L’LTC2358-18 fa seguito all’LTC2358-16, la nota famiglia di convertitori A/D SAR a 18/16 bit con buffer e campionamento simultaneo multicanale.
Indicato per il funzionamento nel range di temperature da -40°C a 125°C, l’LTC2358-18 è offerto in un package LQFP di 7 x 7 mm e 48 pin ed è compatibile a livello di pin con l’LTC2348-18 senza buffer.
Per informazioni: www.linear.com/product/LTC2358-18
Riepilogo delle caratteristiche: LTC2358-18
8 canali in picoampere di campionamento simultaneo con buffer
18 bit garantiti, senza codici mancanti, ±3,5LSB INL (max)
Throughput di 200ksps per canale
Ampio range di ingressi differenziali common mode da 30V
Range di ingressi SoftSpan per canale con:
Riferimento interno: da 0V a 10,24V, ±10,24V oppure da 0V a 5,12V, ±5,12V
Riferimento interno da 5V: da 0V a 12,5V, ±12,5V oppure da 0V a 6,25V, ±6,25V
SRN a conversione singola da 96,4dB
Riferimento integrato e buffer di riferimento
CMOS SPI (da 1,8V a 5V) e I/O seriale LVDS
Dissipazione di potenza di 219mW
Package LQFP a 48 pin, 7 x 7mm

Redazione