Intel

In questi ultimi gironi si rincorrono voci su voci, nessuna per ora confermata dalla casa madre, sul futuro di tre schede dedicate agli sviluppatori IoT: Galileo, Edison e Joule.
Infatti, sembra che le tre schede siano state cancellate dal proprio portafoglio prodotti e dismesse a fine 2017.
I clienti avranno tempo fino al 16 settembre per ordinare le tre schede e non verranno più spedite dopo il 16 dicembre.
Inoltre, pare che non sia possibile annullare e rimborsare eventuali ordini.
Un’altra conferma di ciò arriva da un grosso distributore a catalogo, che ha subito messo fuori catalogo i tre prodotti e bloccato una campagna marketing dove omaggiava alcune di queste schede.
Le cause di queste dismissioni non sono note, se per le prime due schede (Galileo ed Edison), può essere un problema di obsolescenza (sono state presentate oltre tre anni fa), non si capisce il motivo, invece, per la scheda Joule, presentata poco meno di un anno fa.
Comunque, nel catalogo Intel dedicato alle schede di sviluppo per IoT, rimarrebbero le schede MinnowBoard e Curie (destinata al mercato wearable).
Intel quest’anno non è nuova a sorprese di un certo rilievo, e ha stupito il mercato cancellando il famosissimo evento annuale Intel Developer Forum dopo oltre vent’anni.

Redazione Fare Elettronica