La nuova generazione di mini-PLC Barth compatibili con Arduino

RS Components ha presentato la serie STG-800 di mini-PLC a marchio Barth Elektronik, programmabile mediante IDE Arduino.
RS è il distributore globale dei mini-PLC serie STG-800 che offrono una programmazione dei microcontrollori orientata all’hardware, con un consumo di corrente minimo e un fattore di forma ridotto.
Queste unità sono la soluzione ideale per una serie di applicazioni che non richiedono l’uso di PLC troppo potenti.
I mini-PLC sono perfetti per l’utilizzo in vari settori, tra cui automazione industriale e degli edifici, tecnologia automotive e navale, formazione tecnica/universitaria ed elettrodomestici.
Barth fornisce anche una patch software gratuita per l’ultimo IDE (Integrated Development Environment) Arduino, a supporto di tutti i modelli della serie STG-800.
I tre mini-PLC STG-800 sono dotati di un processore ARM Cortex a 32 bit che garantisce un cambiamento radicale in termini di prestazioni.
Inoltre i dispositivi possono essere anche programmati mediante il software miCon-L, mentre per la programmazione in modalità open-source è necessaria la suite software KEIL µVision.
Tutti i PLC sono dotati di 10 I/O e di un’interfaccia CAN per la comunicazione con dispositivi esterni.
L’STG-800 offre cinque ingressi digitali, tre ingressi analogici configurabili da 0 a 30 V c.c. con ADC a 12 bit, un contatore di eventi con ingresso da 25 kHz e un contatore di impulsi e frequenza con ingresso da 40 µs, cinque uscite di potenza a stato solido (fino a 1,5 A), quattro high-side e una low-side in grado di supportare anche un’uscita di potenza PWM a 16 bit da 1 Hz a 25 kHz.
Il modello STG-810 è anche dotato di una porta IrDA a infrarossi per la comunicazione con il programmatore di parametri PG-65.
Infine l’STG-820 presenta le stesse caratteristiche del modello STG-810, ma è dotato di un’uscita analogica da 0-5 V al posto della PWM.
I tre PLC sono dotati di connettori, template open-source, della suite software miCon-L, manuale e programmi campione, tutti scaricabili dal sito.

Redazione Fare Elettronica