moxa-router industriali

La prima certificazione IEC 62443-4-2 per router industriali

Moxa, specializzata nel settore della comunicazione e del networking industriale e focalizzata sulla sicurezza delle reti industriali, annuncia di aver ottenuto la prima certificazione IEC 62443-4-2 Security Level 2 (SL2) al mondo per i router industriali sicuri. Questa certificazione è stata assegnata ai router industriali delle serie EDR-G9010 e TN-4900 e testimonia il continuo impegno di Moxa per la sicurezza e la sua posizione di rilievo nel mercato delle reti industriali.

Con questo riconoscimento, Moxa consolida la sua posizione di leader globale nel settore delle reti industriali con soluzioni che combinano la cybersicurezza delle reti OT (Operational Technology) con una protezione stratificata di tipo defense-in-depth. Le soluzioni di Moxa comprendono dispositivi estremamente sicuri basati sugli standard di cybersecurity IEC 62443-4-2, con una capacità di segmentazione delle reti OT e prevenzione delle minacce tramite tecniche di ispezione profonda (DPI) personalizzata dei pacchetti OT che realizza un sistema di prevenzione delle intrusioni industriali (IPS).

I primi router sicuri certificati IEC 62443-4-2

Le serie EDR-G9010 e TN-4900 utilizzano il Moxa Router Operating System (MX-ROS), una piattaforma software per router e firewall di sicurezza industriale. L’ultima versione, MX-ROS 3.0, offre una solida protezione di sicurezza e procedure operative di facile utilizzo grazie alle interfacce web e CLI semplificate. Offre inoltre un’ampia gamma di funzionalità per la gestione delle reti di fabbrica (OT) utilizzate in molteplici settori industriali.

banner cta mouser

Grazie alle funzioni di sicurezza rinforzate basate sullo standard di cybersecurity IEC 62443-4-2, i dispositivi delle serie EDR-G9010 e TN-4900 sono le soluzioni più avanzate per il settore ferroviario e dell’automazione, in quanto facilitano la connettività dei dati e offrono funzioni di sicurezza avanzate, come il sistema di prevenzione delle intrusioni (IPS), il sistema di rilevamento delle intrusioni (IDS) e l’ispezione profonda dei pacchetti (DPI), per garantire il massimo livello di sicurezza delle reti industriali. Come prima linea di difesa, questi router sicuri garantiscono un funzionamento stabile della applicazioni impedendo alle minacce di propagarsi nella rete.

banner cta mouser
Redazione Fare Elettronica