, specialmente per quanto riguarda gli switch per quadri elettrici piatti.

La Phoenix Contact, leader mondiale per i componenti elettronici, sistemi e soluzioni di ingegneria elettrica, elettronica e per l’automazione industriale, ha espanso la sua gamma di prodotti dei Managed Switch, che adesso comprende anche le varianti in custodia metallica con direzione di uscita delle porte verso il basso per l’uso nei quadri elettrici piatti. I Managed Switch della serie 2400/2500 offrono un elevato numero di funzionalità configurabili per ogni esigenza e varianti e omologazioni per applicazioni di automazione, specialmente per quanto riguarda gli switch per quadri elettrici piatti.
Con le funzioni Profinet e le varianti preconfigurate di Profinet, gli interruttori possono essere utilizzati anche per l’uso in reti Profinet di classe B e, in più, possono essere facilmente configurati tramite diverse soluzioni come, ad esempio, la gestione basata sul web, il pulsante Mode, la scheda SD, SNMP, CLI o Profinet. Grazie ai molti protocolli di ridondanza supportati, quali RSTP, MRP e LACP, è possibile strutturare la rete realmente a prova di guasto. Inoltre, le numerose funzioni di sicurezza previste evitano qualsiasi tentativo d’intrusione esterna e forniscono un’ottima protezione contro l’accesso non autorizzato al dispositivo e alla comunicazione dei dati.
 

Redazione Fare Elettronica