Arduino

BCMI, società fondata da Massimo Banzi, David Cuartielles, David Mellis e Tom Igoe, co-fondatori di Arduino, annuncia che ha acquisito il 100% di Arduino AG, società proprietaria di tutti i marchi Arduino.
Dopo l’acquisizione, Massimo Banzi diventa il nuovo Presidente e CTO di Arduino. Il dottor Fabio Violante sarà nominato nuovo CEO, sostituendo il sig. Federico Musto che perseguirà altre opportunità al di fuori di Arduino AG.

“Questo è l’inizio di una nuova era per Arduino in cui rafforzeremo e rinnoveremo il nostro impegno nei confronti di hardware e software open source, mentre in parallelo stabiliremo l’azienda su un sano percorso finanziario di crescita sostenibile. Per innovare con l’elettronica per molto tempo”, ha affermato Banzi.
“Sono veramente eccitato e onorato di partecipare con Massimo, i co-fondatori e l’incredibile squadra di Arduino come CEO. Negli ultimi due anni abbiamo lavorato molto duramente per arrivare a questo punto. Intendiamo un futuro in cui Arduino applica la sua ricetta vincente per la democratizzazione dell’Internet of Things per individui, educatori, professionisti e aziende”, ha dichiarato il dottor Violante.

Redazione Fare Elettronica