Powerbox propone un nuovo alimentatore per ambienti difficili

Powerbox propone un nuovo alimentatore per ambienti difficili

Powerbox, una delle maggiori aziende europee di alimentatori e leader da quarant’anni nell’ottimizzazione delle soluzioni di alimentazione per le applicazioni più esigenti, ha annunciato l’uscita del nuovo alimentatore AC/DC da 1200W, per applicazioni defense e ambienti industriali difficili.

In formato chassis metallico con baseplate per il raffreddamento a conduzione, la serie OFD1200A può essere utilizzata con un intervallo di temperatura operativa del baseplate compreso tra -40 e +95 gradi °C. Per le applicazioni estremamente impegnative, OFD1200A è dotato di conformal coating ed è meccanicamente resistente secondo lo standard MIL-STD810H. Il prodotto è robusto sia dal punto di vista elettrico che per resistere ai transienti e soddisfare i livelli di prestazioni EMC richiesti dalla maggior parte delle applicazioni military e dalle applicazioni industriali più esigenti, secondo lo standard MIL-STD- 461 CE-102 e anche secondo lo standard MIL-STD-1399-300.

L’alimentatore funziona con un’ampia gamma di ingressi universali da 85 a 305Vac con correzione del fattore di potenza (PFC). Coprendo un’ampia gamma di applicazioni, la tensione e la corrente di uscita possono essere regolate da un valore prossimo allo zero al massimo consentito per ciascun modello.

CTA Lead gen Sensori

Progettato per garantire un’elevata disponibilità, un breve time-to-market e per soddisfare i modelli commerciali e militari off-the-shelf (COTS/MOTS), OFD1200A è disponibile in quattro tensioni di uscita: 12V, 28V, 48V e 65V e può essere collegato in parallelo fino a nove unità, con un’impressionante potenza totale fino a 9720W.

Per maggiori informazioni visitate il sito www.prbx.com.

Redazione Fare Elettronica