CODICO-BANNER
automazione ottimizzazione elsap

Ottimizzazione e flessibilità: la ricetta di ELSAP per affrontare le sfide del mercato

L’Automazione Industriale è un settore in continua evoluzione, in cui l’adozione di nuove tecnologie gioca un ruolo cruciale nel mantenere le aziende competitive.

Tuttavia, in un contesto economico incerto come quello attuale, molte aziende tendono a limitare gli investimenti in innovazione tecnologica, concentrandosi invece sul contenimento dei costi e sull’ottimizzazione della produzione. Questo approccio cautelativo porta con sé una serie di problematiche, tra cui la difficoltà nel bloccare i prezzi a lungo termine e nell’affrontare un possibile aumento dei costi di produzione o anche in un nuovo possibile allungamento dei tempi di consegna, influenzati da fattori esterni come le rotte commerciali internazionali.

Di fronte a questo scenario, ecco cosa possono fare le Piccole e Medie imprese e come un intermediario quale Elsap possa giocare un ruolo fondamentale nella definizione di strategie a lungo termine.

Migliorare la produzione riducendo i costi. Come fare?

Come ci spiega Fabio Bossi, responsabile Commerciale in Elsap, in questo particolare momento di mercato, la maggior parte delle PMI italiane operanti nel settore dell’Automazione Industriale (ma non solo) si trovano a dover affrontare alcune criticità:

  • Ottimizzazione della produzione e contenimento dei costi:
    la sfida principale per le aziende è ridurre i costi operativi mantenendo al contempo un’elevata qualità ed efficienza produttiva.
  • Volatilità dei prezzi ed esposizione finanziaria:
    gli accordi basati su previsioni a medio termine espongono le aziende a rischi finanziari dovuti alla fluttuazione dei prezzi dei materiali e dei costi di produzione. Allo stesso tempo, gli elevati interessi bancari non permettono alle imprese di fare affidamento sul sistema bancario per nuovi finanziamenti.
  • Allungamento dei Tempi di consegna:
    gli esperti indicano che ci saranno presto nuovi aumenti dei tempi di consegna e un aumento dei costi per determinati tipi di prodotto. Questi elementi saranno legati a fattori geo-politici che di fatto impatteranno sulla gestione delle rotte di trasporto internazionale. Ne conseguiranno difficoltà nella capacità di rispondere tempestivamente alle esigenze del mercato.
  • Mancanza di controllo sulla supply chain:
    molto dipende da dove (ovvero in quale Paese) si trova la produzione di un certo prodotto. Ma quando il controllo della supply chain viene meno, aumentano i livelli di incertezza e instabilità.

Il ruolo dell’Intermediario

Ecco, quindi, che la SOLUZIONE a molti dei problemi comuni alle piccole medie imprese del comparto industriale diventa quella di ridurre i costi, mantenere una programmazione e produzione flessibile e, allo stesso tempo, rispondere a nuove richieste del mercato grazie a stock garantiti di prodotto.

In questo contesto, Elsap si distingue per la sua capacità di fornire servizi personalizzati e a valore aggiunto, capaci di garantire una programmazione flessibile della produzione, di tenere i prezzi bloccati e degli importanti stock a magazzino. In questo modo, il suo ruolo è quello di fare da INTERMEDIARIO tra produttori, fornitori e clienti e di stabilire un certo equilibrio e una migliore efficienza lungo tutta la catena di fornitura.

In un settore come l’automazione industriale, dove le sfide legate al contenimento dei costi e all’ottimizzazione della produzione sono all’ordine del giorno, la collaborazione e la flessibilità diventano elementi chiave per il successo. L’esperienza di ELSAP dimostra come, attraverso accordi strategici e un approccio orientato al servizio, sia possibile trasformare le sfide del mercato in opportunità di crescita e innovazione.

USE CASE: Un caso studio nell’Automazione Industriale

IL CONTESTO

Una media azienda del settore dell’automazione industriale, con una storia di produzione sia in Italia che all’estero e un forte impegno verso l’innovazione e l’efficienza, si è trovato di fronte alla necessità di ottimizzare i propri processi produttivi per mantenere la competitività sul mercato.

LE ESIGENZE

L’azienda si è confrontata con diverse problematiche, tra cui la necessità di:

  • Ottimizzare i tempi e i costi di produzione in un contesto di mercato volatile e incerto.
  • Aumentare l’elasticità della produzione e dei costi per soddisfare le esigenze di una clientela in evoluzione ed esplorare nuovi mercati.
  • Gestire in modo più efficiente il rapporto con fornitori e clienti.
  • Liberare tempo e spazi nelle linee di produzione per accogliere nuovi clienti.

LA SOLUZIONE

In risposta a queste esigenze, Elsap ha proposto di avviare un accordo a lungo termine.
La soluzione offerta da Elsap comprendeva:

  • Blocco dei prezzi per la durata dell’accordo, in modo da evitare fluttuazioni e possibili aumenti.
  • Gestione flessibile del magazzino e della produzione, capace di adattarsi rapidamente alle variazioni di mercato.
  • Servizi personalizzati per gestire più prodotti con un unico codice, facilitando così la logistica e la distribuzione.
  • Maggiore elasticità sia in termini di produzione che di costi, per rendere più agevole anche l’ingresso di nuovi ordini e nuovi clienti

I RISULTATI

La capacità di adattarsi rapidamente alle esigenze dei clienti e ai cambiamenti del mercato ha permesso all’azienda di espandere la propria clientela e di esplorare nuovi mercati, con un incremento del 20% di nuovi clienti.

Grazie alla partnership strategica con Elsap, inoltre, l’azienda ha ottenuto risultati notevolmente positivi, quali l’ottimizzazione significativa della produzione, che ha portato a una riduzione dei tempi e dei costi, e una gestione più efficiente e meno onerosa dei rapporti con clienti e fornitori.

IL VALORE AGGIUNTO

Il cliente ha riconosciuto in Elsap un vantaggio competitivo. La capacità di Elsap di agire come intermediario efficiente, offrendo servizi personalizzati e flessibilità operativa, si traduce in una proposta di valore unica per aziende che cercano di navigare le sfide del mercato attuale. Questo approccio non solo garantisce la continuità e l’efficienza della produzione e la soddisfazione dei clienti ma apre anche nuove opportunità di mercato.

Laura Baronchelli
Giornalista pubblicista con un esperienza di 25 anni nell'editoria tecnica specializzata. Capo redattore di Elettronica & Imprese (prima A&V Elettronica) per oltre 10 anni con esperienza giornalistica nei settori legati a elettronica, energia e illuminazione. Interesse per i temi legati alla transizione energetica e digitale. Esperienza di 25 anni come giornalist