Power Fortronic

Il prossimo 20 e 21 settembre 2017, presso l’esclusivo showroom “Ruote da Sogno” a Reggio Emilia, andrà in scena la quattordicesima edizione del Power Fortronic, l’evento di riferimento per chi opera nel settore dell’elettronica di potenza in Italia.
Con il numero record di 80 espositori, la rinomata manifestazione, organizzata da Assodel (Federazione Distretti Elettronica Italia) in collaborazione con il Consorzio Elint, si propone con un nuovo formato a ospitare non solo tecnici e progettisti di settore, ma anche manager che desiderano aggiornarsi e avere una vision di mercato su tutta la filiera e sul management del settore dell’elettronica di potenza.
A inaugurare la sessione convegnistica il primo giorno sarà il Manager Strategic Innovation Summit, la prima edizione della sessione dedicata ad analisi di mercato e strategie per l’innovazione.
Ad aprire il convegno sarà l’intervento di Milan Rosina, analista di Yole Devéloppement, dal titolo: “From Technology to Market, How will the Power Electronics reshape the industry playground?” seguito dal CTO di Energica Motor Company, il primo costruttore di moto elettriche supersportive Made in Italy e dagli esperti di innovazione di Fabbrica Futuro.
La giornata terminerà con una tavola rotonda di confronto tra i relatori moderata da Franco Musiari con lo scopo non solo di dare una panoramica sulle tecnologie ma rappresenterà anche un momento ispirazionale e di formazione, con trend e opportunità offerte da questo settore.
Il secondo giorno, durante la plenaria tecnica dal titolo “The ultimate power technologies”, le principali aziende del settore, tra cui Tektronix, Fuji, Infineon, Rohm e LEM solo per citarne alcune, presenteranno le maggiori innovazioni e applicazioni tecnologiche disponibili sul mercato a cui seguirà una tavola rotonda.
All’interno dell’area espositiva di 2.000 mq, sono state progettate delle arene multiplayer in cui sarà possibile assistere a brevi dimostrazioni e interventi dei maggiori produttori e distributori del settore oltre a nuove sessioni educational su standard, normative e veicoli elettrici.
Una possibilità unica per toccare con mano le soluzioni più innovative in ambito automotive, medicale, strumenti di misura e non solo, grazie agli esperti dell’Università di Firenze che illustreranno le più recenti novità inerenti agli standard e alle normative di settore.
Nel nuovo format dell’evento rientra anche il tradizionale Gala Assodel durante il quale verranno assegnati gli Award Assodel ai Best Manufacturer dell’industria elettronica, ovvero gli oscar dell’elettronica conferiti annualmente dall’associazione per sei categorie di prodotto – Attivi, IP&E, Opto, Power, RF&Wireless e Sensori.

Perché visitare il Power Fortronic?

Perché è l’unico evento italiano dedicato all’elettronica di potenza, appuntamento immancabile per progettisti, system engineer e responsabili acquisiti, ma anche per consulenti tecnici, manager e maker.
Il Power Fortronic racchiude tutti gli ingredienti per aiutare le aziende non solo a integrare soluzioni innovative all’interno dei propri processi, ma anche a implementarle in modo semplice e rapido, fornendo tutto il know-how necessario a comprendere il ruolo dell’elettronica di potenza nel panorama delle ultime tendenze tecnologiche come, ad esempio, i SiC e le novità sui veicoli elettrici.
Lo showroom Ruote da Sogno, emblema dell’eccellenza di questo distretto, ospita una collezione di oltre 1.000 pezzi perfettamente custoditi e restaurati, con una serie completa di tutti i marchi più blasonati in campo motoristico, che sarà a disposizione dei visitatori durante tutto l’evento.
Nel corso delle due giornate non mancheranno momenti di relax e svago, i partecipanti al Power Fortronic potranno infatti effettuare delle prove di guida a cronometro su simulatore di F1.

La partecipazione all’evento è gratuita.

Per maggiori informazioni, consultare il programma completo dell’evento e registrarsi consultare il sito https://powerfortronic.it/

Redazione Fare Elettronica