Il primo caricatore a chip singolo in grado di caricare rapidamente e in sicurezza batterie a due celle Li-ion

Ora i progettisti possono ricaricare in modo più semplice e più economico i loro dispositivi portatili USB Type-C che utilizzano batterie a 2 celle Li-ion, in tutta rapidità e sicurezza.
Questa soluzione altamente efficiente e integrata, costituita dal caricabatterie USB di tipo C da 15W con rilevatore del tipo di sorgente di carica MAX14748 di Maxim Integrated Products è la prima di questo genere sul mercato.
Grazie a questo caricabatterie è possibile dire addio agli innumerevoli IC necessari in passato per fornire le stesse funzionalità, consentendo ai progettisti di sfruttare al meglio le funzioni USB Tipo-C richieste per il loro progetto specifico.
Altoparlanti wireless, fotocamere d’élite, visori per la realtà virtuale e addirittura dispositivi medici motorizzati: sono svariate le applicazioni che sfruttano la semplicità dei connettori USB-C per caricare e trasferire flussi di dati multimediali.
Le batterie 2S Li-ion forniscono a queste applicazioni la potenza di funzionamento necessaria; tuttavia, per ricaricarsi, questi prodotti hanno bisogno anche di molta energia.
Finora, lo sviluppo di prodotti USB di tipo C alimentati da batterie 2S agli ioni di litio ha comportato la necessità di svariati componenti separati, un aumento dei costi delle materie prime, e l’introduzione di ulteriori punti di vulnerabilità all’interno del circuito.
MAX14748 ha una configurazione più snella grazie all’integrazione, in un chip singolo, di caricabatterie USB di tipo C, rilevatore del tipo di sorgente di carica, protezione contro la sovratensione da 28V e PowerPath.
Questa soluzione altamente integrata, che supporta lo standard USB BC1.2 e altre tipologie di carica non standard, consente la ricarica USB Tipo-C con una potenza doppia rispetto alle soluzioni USB Micro.
Una feature programmabile di limitazione automatica della corrente in ingresso (Automatic Input Current Limiting, AICL) regola in modo sicuro la corrente massima che l’adattatore di ricarica può fornire, proteggendo così tutto il valore dei vostri dispositivi.
Con MAX14748, Maxim continua ad ampliare il proprio portafoglio di soluzioni di alimentazione mirate a soddisfare le esigenze specifiche legate ad applicazioni USB-C.
In questa categoria si annoverano vari prodotti, quali: MAX77756, il nuovo convertitore step-down da 24V e 500mA, MAX17205 (ModelGauge m5) fuel gauge autonomo con autenticazione SHA-256, e MAX20323, la protezione contro la sovratensione per i pin CC.
“MAX14748 è la prima soluzione sul mercato che permette ai progettisti di sfruttare al meglio i numerosi benefici dei connettori USB Tipo-C e delle batterie 2S”, ha affermato Sui Shieh, Vice presidente del settore Industrial & Healthcare di Maxim Integrated. “Grazie a un metodo semplice ed economico, i progettisti possono ora estendere le possibilità di carica rapida e sicura della batteria agli ioni di litio anche a una gamma più ampia di prodotti alimentati a batteria”.
Per informazioni: www.maximintegrated.com/products/MAX14748

Redazione Fare Elettronica