Regolatore buck monolitico

Analog Devices annuncia l’LTC7150S, un convertitore buck monolitico sincrono fino a 20V, 20A con rilevamento remoto di VOUT differenziale.
L’esclusiva architettura current mode a frequenza costante con on-time controllato e fase bloccabile agevola la compensazione ed è ideale per le applicazioni con elevato rapporto step-down che funzionano alle alte frequenze e richiedono una rapida risposta ai transienti.
L’LTC7150S è basato sulla tecnologia Silent Switcher 2 che include condensatori di bypass integrati per fornire una soluzione ad alta efficienza con eccellenti prestazioni EMI e ridotti limiti di layout.
Il funzionamento multifase con fino a 12 fasi permette di collegare in parallelo più dispositivi per una corrente maggiore con un incremento minimo della capacità in ingresso e in uscita.
Il rilevamento remoto VOUT garantisce che la regolazione della tensione in corrispondenza del carico sia precisa indipendentemente dalla corrente di carico o dal layout della scheda.
L’ampio range di tensioni in ingresso di 3,1V÷20V dell’LTC7150S supporta numerose applicazioni, incluse la maggior parte delle tensioni bus intermedie ed è compatibile con molti tipi di batterie.
I MOSFET integrati a canale N forniscono correnti di carico continue fino a 20A con derating termico minimo, tensioni di uscita minime di 0,6V÷VIN, ideali per le applicazioni del punto di carico, come ad esempio l’alimentazione di DSP, FPGA e ASIC ad alta corrente/bassa tensione.
Altre applicazioni includono i sistemi di telecomunicazione/trasmissione dati, le architetture a potenza distribuita e i sistemi generici ad alta densità di potenza.
Il basso on-time minimo di 25ns dell’LTC7150S consente un’alimentazione con elevato rapporto step-down alle alte frequenze che supportano il funzionamento in modalità forzata continua e discontinua.
La frequenza operativa è selezionabile da 400kHz a 3MHz e può essere sincronizzata su un clock esterno.
La precisione della tensione di uscita differenziale totale dell’LTC7150S è di ±1% nell’intervallo di temperature di giunzione operative -40°C÷125°C.
Ulteriori funzionalità sono il rilevamento remoto di VOUT direttamente sul carico, il pin di selezione della fase PHMODE, la soglia accurata del pin RUN da 1,2V, la protezione dalla sovratensione di VIN, l’indicatore power good e il soft start/tracking programmabile.
L’LTC7150S è disponibile in un package BGA di 5 × 6 × 1,3 mm da 42 pin con funzionalità termiche avanzate e nelle finiture RoHS senza piombo e SnPb (63/37) con piombo. L
e versioni di grado E e I sono garantite per il funzionamento nel range di temperature di giunzione -40°C÷125°C.
Per informazioni: www.linear.com/product/LTC7150S

Redazione Fare Elettronica