SENSORY, specialista del riconoscimento vocale

Codico presenta gli strumenti SENSORY che consentono di creare parole di attivazione e comandi vocali universali in più di 20 lingue diverse. Il comando vocale può essere eseguito localmente nel dispositivo in modalità offline. SENSORY offre anche uno strumento web-based, utile per la prototipazione o per dimostratori, che consente di creare parole di attivazione e set di comandi vocali. La lingua e la taglia del modello possono essere selezionate tramite semplici menu a tendina.

Gli strumenti software di SENSORY funzionano su un’ampia varietà di piattaforme hardware, inclusi i SOC Bluetooth di QUALCOMM e i DSP vocali di KNOWLES e SYNAPTICS.
Il portafoglio del software vocale comprende:

  • TrulyHandsfree: per la generazione di parole di attivazione (wakeword) e comandi vocali
  • TrulyNatural: Riconoscimento vocale continuo con vocabolario ampio con NLU – Il riconoscimento vocale basato su rete neurale a basso uso di risorse eseguito localmente nei sistemi embedded
  • TrulySecure: fornisce l’ID vocale e l’ID facciale per la verifica vocale e il riconoscimento facciale. Gli algoritmi biometrici sono realizzati grazie alla notevole esperienza di SENSORY nell’elaborazione della voce, nella visione artificiale e nell’apprendimento automatico.
  • SoundID: viene utilizzato per il rilevamento di eventi sonori, il tracciamento del suono, il rilevamento di allarmi e il rilevamento di segnali audio di riferimento. Insieme, questi algoritmi di rilevamento audio possono essere utilizzati in una varietà di applicazioni, dai sistemi di allarme per la “smart home” al monitoraggio della sicurezza degli impianti industriali.

Per ulteriori informazioni potete contattare Sergio Rossi.

Redazione Fare Elettronica