banner powerup fortronic 2024
Header MANTIS 3rd Gen: l'evoluzione dello stereo microscopio ottico

MANTIS 3rd Gen: l’evoluzione dello stereo microscopio ottico

Vision Engineering, produttore di soluzioni innovative per l’ispezione, la metrologia e la visualizzazione digitale 3D, presenta la nuova generazione della gamma di stereo microscopi ottici ergonomici brevettata: MANTIS 3rd Gen.

La prima generazione di Mantis è nata nel 1994: Mantis Original. Primo stereo microscopio “senza oculari” al mondo era stato progettato per colmare il divario tra una lente di ingrandimento da banco e un microscopio. Fu una rivoluzione ergonomica e ottica e divenne il nuovo standard di riferimento per le attività di ingrandimento stereo ad alte prestazioni. L’assenza di oculari portò ad avere molti vantaggi in tutte le applicazioni; le ottiche superiori e le immagini reali in 3D offrivano una chiarezza ottimale e permettevano di ridurre gli sforzi degli operatori.

La generazione appena nata di Mantis, incorpora gli ultimi sviluppi della tecnologia ottica con quella digitale e una nuova illuminazione a LED. Combina infatti immagini ottiche stereo con una telecamera ad alta risoluzione che consente di acquisire, rivedere e condividere immagini; questo semplifica la condivisione del lavoro con i colleghi, la documentazione dei risultati e la formazione.

CTA Lead gen Sensori

L’illuminazione a LED ora è disponibile in 5 diverse tipologie ed è regolabile in intensità: perfetta per ottenere immagini all’altezza di qualsiasi esigenza.

Percezione della profondità ed ingrandimento migliorati

Mantis PIXO PCB sul monitor

Mantis 3rd Gen oltre alla sua eccezionale qualità di immagine e all’ergonomia ‐ che contraddistingue da sempre questa famiglia di sistemi ‐ offre una lunga distanza di lavoro e un’eccellente percezione della profondità, utile, insieme alla possibilità di scegliere tra 3 ingrandimenti montati sulla nuova torretta, per attività di manipolazione, rilavorazione e restauro.

Ideale quindi per una vasta gamma di applicazioni e settori: dalla meccanica di precisione all’elettronica, dalla produzione di dispositivi medicali a tutto quello che richiede immagini di alta qualità ed ergonomia superiore.
Come i suoi predecessori, Mantis 3rd Gen è dotato di un design unico brevettato senza oculari che offre un’immagine stereo ottica di grande qualità e un’eccellente percezione della profondità.

“Mantis è da sempre usato in ricerca e sviluppo e in produzione in moltissime aziende in tutto il Mondo, per eseguire lavori precisi con piccoli oggetti. Investiamo tempo e sforzi considerevoli in R&D per sfruttare le opportunità che offrono le tecnologie ottiche, digitali e di illuminazione. Mantis 3rd Gen offre il meglio di questi 3 mondi: ergonomia superiore e qualità dell’immagine ottica, la recente tecnologia di imaging digitale e dell’illuminazione a
LED”.

Mark Curtis, amministratore delegato di Vision Engineering

Per maggiori informazioni:
Francesca Scarpetta – Marketing & Communication
fscarpetta@visioneng.it
www.visioneng.it

CTA Lead gen Sensori
Redazione Fare Elettronica