Thundercomm presenta un nuovo modulo Snapdragon

Si tratta System On Module (SOM): C410 e C610, due nuove soluzioni basate sui processori Snapdragon QCS410 e QCS610 ottimizzati per smart camera, videoconferenza e applicazioni di sorveglianza.

Oltre a un’architettura multi-core (4 o 8 CPU), entrambe le soluzioni dispongono di una GPU Adreno e un DSP Dual Hexagon Vector eXtensions con una capacità di memoria rispettivamente di 1GB LPDDR4x + 4GB eMMC e 2GB LPDDR4x + 16GB eMMC. Il fratello minore, SOM C410, può elaborare video con una qualità di 1080p@90 in decodifica a 10 bit e in codifica 1080p@90 a 8 bit. Il SOM C610 supporta la decodifica 4K@30 a 10 bit e la codifica 4K@30 a 8 bit. Entrambi i moduli dispongono anche di Bluetooth 5.0 e WiFi 802.11a/b/g/n/ac, supportano sia Linux che Android e sono disponibili nel package LGA da 3,8x 3,8cm.

SOM C410:

  • 2 x K4G (Enyo) @ 2.2GHz
  • 2 x K4S (A55) @ 1.8GHz, 1MB L3 cache
  • Adreno GPU 608
  • Dual Hexagon Vector eXtensions (HVX)
  • 1GB LPDDR4x + 4GB eMMC

SOM C610:

  • 2 x K4G (Enyo) @ 2.2GHz
  • 6 x K4S (A55) @ 1.8GHz, 1MB L3 cache
  • Adreno GPU 608
  • Dual Hexagon Vector eXtensions (HVX)
  • 2GB LPDDR4x + 16GB eMMC

Per maggiori informazioni CODICO Italia

Codico, in stretta collaborazione con THUNDERCOMM e QUALCOMM è in grado di supportare anche design custom su Snapdragon sia per lo sviluppo HW che SW.

Redazione Fare Elettronica