trasformatori elettronici planari

Trasformatori elettronici planari

Eleprint produce circuiti stampati destinati ad apparati elettromedicali afferenti a diversi ambiti, tutti accomunati dal fatto di essere rivolti ai maggiori player del settore.

Le destinazioni d’uso finali dei circuiti sono molteplici, e tra queste troviamo apparecchiature elettroniche per:

  • la diagnostica oculare preventiva, attraverso la realizzazione di telecamere retiniche dotate di dispositivi di imaging confocale ad altissima risoluzione in grado di rivoluzionare l’oftalmoscopia;
  • il trattamento della dialisi, volto alla minimizzazione del dolore del paziente grazie all’applicazione degli ultimi ritrovati dell’ingegneria biomedica applicati tramite elettronica avanzata;
  • la cura di malattie cardiovascolari, attraverso la creazione di dispositivi di neuro modulazione e prodotti cardio-polmonari più efficienti e miniaturizzati;
  • la diagnostica ematica preventiva, grazie a strumenti di emo-gas analisi pioneristici nel loro genere.

Nell’immagine in copertina si può osservare un prodotto particolare, utilizzato su apparecchi di alta gamma per realizzare ecografie digitali.

Mouser CTA giugno 24

Si tratta di una parte, minuscola come si può notare, di un trasformatore elettronico planare con spessore fuori standard (6.5mm) costruito come un 22 strati ma con 6 strati attivi, scelta effettuata nell’ottica della massima planarità del circuito finito; esso risulta essere solo la metà di un trasformatore planare poiché si procede all’assemblaggio di due circuiti con l’uso di piastrini di ferrite, per ottenere l’accoppiamento elettrico e il risultato desiderato per la tensione di esercizio della apparecchiatura.

La miniaturizzazione del circuito stampato permette la installazione in spazi ristretti e aumenta la maneggevolezza e le performance dello strumento ecografico, ma al contempo richiede un progetto avanzato con fori ciechi (meccanici) che incrementano la densità di interconnessione ma con aspect-ratio abbastanza elevate (fino a 1:10).

Mouser CTA giugno 24
Redazione Fare Elettronica